Marocco Archivi - Massimo Pastore
75
archive,category,category-marocco,category-75,ajax_leftright,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.1,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.4,vc_responsive
considerazione 1

Considerazioni 1

Ore 20,55, dalla stazione di Fes parte il treno per Rabat. 120 dirham [meno di 12 euro] per la prima classe garantiscono un tragitto di circa 180 km senza il rischio del sovraffollamento tipico della seconda classe, cosa che non potrei sostenere dopo Napoli -...

Considerazione2 Rabat- notturno nella Medina

Considerazioni 2

In questa mattina di gennaio Rabat è tiepida, a poco servono i maglioni a collo alto, i giacconi caldi che con difficoltà ero riuscito a stipare nella valigia da 15 kg da imbarcare nella stiva dell'aereo. La Medina lentamente si sveglia e a passo di bradipi...

Considerazione3A

Considerazioni 3.

Rabat ore 10. Georgia Kotretsos è un artista greca in residenza artistica per la galleria Appartement22. Con l'aiuto di altre persone [donne] scrive sulla pavimentazione del marciapiede centrale di Avenue Mohammed V parole di contestazione politica [seppur "mascherate" utilizzando parole che possono avere vari significati sempre...

considerazione4

Considerazioni 4

Dar Valentina è una casa su tre livelli più terrazzo collocata nella parte alta del cuore della Medina da qui si può sentire il rumore dell’infrangersi delle onde dell'Atlantico lungo le rocce che si alternano alla spiaggia oltre il grande cimitero che da lontano sembra...

considerazione 7

Considerazioni 5

Un altro viaggio. Il treno per Marrakech parte puntuale alle 9,45 da Rabat. Sono diretto a Essaouira dove trascorrerò qualche giorno con Alain. Questa volta ho acquistato un biglietto di 2 classe che è più carina della 1^ con bagni funzionanti e illuminati. Non sono solo e...

considerazione8

Considerazioni 6

Ore 10,30, dopo aver lasciato Hicham nei pressi di casa sua Alain ed io ci sediamo al tavolino di una gelateria italiana nella piazza di Essaouira. Una piazza aperta verso il mare, enorme, quasi spropositata se paragonata alle dimensioni ridotte del suo centro abitato. Meta...

considerazione9

Considerazioni 7

Protagonista di questa giornata è una pioggia battente e costante. La maggior parte delle strade di Essaouira sono sparite trasformandosi in veri e propri fiumi in piena, la terra inaridita da 10 mesi di siccità non è in grado di assorbire una simile quantità d'acqua...

considerazione12

Considerazioni 9

Sono in attesa di ricevere le domande per un'intervista che avverrà sulla radio marocchina alle 20,00 ora locale. Parlare del mio lavoro mi mette normalmente una certa agitazione, farlo in un'altra lingua poi non ne parliamo! Mi sono svegliato durante la notte in preda ad un...

considerazione14

Considerazioni 10

A Rabat ci sono dei tram ultramoderni che nulla hanno da invidiare a quelli che circolano a Zurigo. Fino a ieri li vedevo scorrere da un lato all'altro della città (naturalmente fuori le mura della Medina) guardandoli distrattamente, troppo diversi da tutto il resto che...